Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
SCIFOPSI Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia

Seminari e workshop SCIFOPSI 2018

 
 
 
 
IL BENESSERE DI ALUNNI E INSEGNANTI A SCUOLA:

Una questione di priorità

Il convegno affronta il tema del benessere di alunni e insegnanti a scuola introducendolo con contributi di ricerca empirica e teorica sui correlati psicobiologici e sugli aspetti sociali e culturali ad esso connesso. La parte centrale del convegno intende presentare progetti di intervento realizzati nelle scuole per promuovere benessere tra i suoi attori. Viene presentato il metodo MExTE, implementato dalla Dott.ssa Enrica Ciucci e dal suo gruppo di ricerca in 5 Istituti Comprensivi del territorio fiorentino, e realizzato secondo i criteri scientifici degli interventi Evidence-Based. Questo metodo si è tradotto in un Corso di Alta Formazione per docenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado finalizzato alla promozione del benessere personale e relazionale delle persone che esercitano la professione d’insegnante, convinti che la salute dell’insegnante produca a cascata effetti sul benessere degli studenti e dell’Istituto nel suo complesso secondo il modello della Prosocial Classroom di Jennings & Greenberg (2009). Il convegno presenterà i primi dati di verifica dell’efficacia del metodo MExTE. Vengono poi presentati altri variegati interventi rivolti al benessere del sistema Scuola. Il convegno conclude con una riflessione sull’impegno per una formazione orientata al benessere come una questione di priorità sociale ed educativa

LOCANDINA (pdf)

 
   

______________________________

 
 
THE SECOND INTERNATIONAL CONFERENCE HEALTHIER SOCIETIES FOSTERING HEALTHY ORGANIZATIONS: a cross-cultural perspective

August 30 - September 1, 2018

The Second International Conference Healthier societies fostering healthy organizations: A cross-cultural perspective will be held at the University of Florence, August 30-31, September 1, 2018.

The three-day interdisciplinary event, organized by the Department of Education and Psychology (Psychology section) of the University of Florence (Italy) aims to share contributions focusing on research, assessment, and interventions that will offer new or innovative perspectives to foster healthy organizations within the public and private sectors. Cross-cultural studies and perspectives will further show-case the applications and implications of current efforts to create positive human ecosystems.

The Second International Conference continues the productive forum started in 2017 in Florence for discussing the fostering of healthy organizations that will in turn lead to healthier individuals and societies based on scientific evidence. Cultural factors will also be emphasized.

Registration is free of charge. It is necessary, however, for participants to the Conference to complete the registration form (for presenters or for participants) and to send it to Annamaria Di Fabio (adifabio(AT)psico.unifi.it).

 

CALL FOR PAPER 

FLYER OF THE CONFERENCE 

REGISTRATION FORM FOR PRESENTERS (pdf)

REGISTRATION FORM FOR PARTICIPANTS (pdf)

 
   

______________________________

 
 
 
COMMUNITY IMPACT

La valutazione di impatto

nella prospettiva di psicologia di comunità

La valutazione di impatto è una esigenza alla base di tutti i progetti e i servizi. Tale valutazione, oltre a considerare gli aspetti tangibili di un programma, deve essere in grado di valutare l’influenza della dimensione immateriale, cogliendo i cambiamenti significativi che avvengono nelle comunità locali e nella promozione della salute e del benessere.

L’incontro è organizzato per presentare il modello di Community Impact, discutendone efficacia, applicabilità e sostenibilità con gli attori sociali più significativi.

È promosso in collaborazione con lo spin-off accademico “LabCom-Ricerca e Azione per il benessere psicosociale”. 

LOCANDINA (pdf)

 
   

______________________________

 
 
immagine

The German Dual System

In-depth analysis and experiences

Il seminario tematico si propone di approfondire le caratteristiche del sistema duale tedesco (università e mondo del lavoro). Con il Visiting Professor, ospite presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, prof. Dirk Saller (DHBW Cooperative State University, Mosbach-Germania) ci confronteremo su alcuni aspetti del sistema duale, anche discutendo elementi di replicabilità o meno nel modello italiano. Il focus tematico è  creazione, la promozione, lo sviluppo di legami sempre più forti tra i percorsi universitari ed il mondo del lavoro per evitare lo skill mismatch che ancora penalizza l’inserimento lavorativo dei giovani laureati.

Il seminario si svolgerà in lingua italiana ed inglese.

 

LOCANDINA (pdf)

Per iscriversi: prof.ssa F. Torlone (francesca.torlone(AT)unifi.it)

 

 
   

______________________________

 
 

CO-DESIGN E SERVIZIO CIVILE: Presentazione della Call for Ideas

Presentazione con Flavio Zandonai, esperto del Terzo Settore, della call for ideas "Servizio Civile" a Laboratori di Co-Design per il Servizio Civile" il 28 maggio alle 15.00 in Aula Magna

 "Hai idee che possono rappresentare un'opportunità di innovazione per le imprese sociali della Toscana? Pensi che il Servizio Civile sia un momento di impegno sociale e di crescita personale e professionale? Unisciti al nostro laboratorio di co-design per la progettazione di un Servizio Civile a misura delle tue idee! Preparati ad un'esperienza inedita e coinvolgente." Vieni a conoscere la call for ideas con i suoi protagonisti nei racconti di Flavio Zandonai, esperto del Terzo Settore e dell'innovazione sociale e Claudia Fiaschi, presidente di Confcooperative Toscana e Portavoce Nazionale del Terzo Settore.
 
LOCANDINA (pdf)   CALL FOR IDEAS (pdf)
 
   

______________________________

 
 

La media education nella società globale

Esperienze e trasferimento di buone pratiche

Il convegno intende fare il punto sul ruolo della media education nella formazione del cittadino del XXI secolo, con particolare riferimento alle sfide della globalizzazione, dell’intercultura e dell’integrazione socio-culturale. L’obiettivo è quello di valutare le potenzialità pedagogiche di un’area della ricerca educativa che può fornire strumenti analitici utili per una lettura più critica della comunicazione su temi caldi come l’immigrazione, la convivenza, la cittadinanza post-coloniale. L’iniziativa si inserisce all’interno delle attività di disseminazione del progetto MEET, Erasmus Plus, KA3, 2016-2018, coordinato dalla prof.ssa Maria Ranieri.

L’evento è patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Per la partecipazione all’evento è gratuita, ma è suggerita la registrazione: http://bit.ly/2HPnYZj

LOCANDINA

 
   

______________________________

 
 
immagine

Adult Learning and Education in the Doctoral Studies

Il workshop intende riflettere sulla costruzione di employability per le professionalità educative e formative in uscita dai percorsi di dottorato. L’obiettivo è quello di avviare una riflessione sulle best practises a livello internazionale nel settore dell’adult education. Saranno infatti presenti ospiti dalla Texas State University (USA) e della Duale Hochschule Baden-Wuerttember di Mosbach (Germania).

Il Workshop si svolgerà presso l’Aula Altana del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, Università degli Studi di Firenze, Via Laura 48, Martedì 22 Maggio 2018, dalle 11.00 alle 13.30.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione tramite email all’indirizzo adulteducation(AT)scifopsi.unifi.it.

LOCANDINA (pdf)

 
   

______________________________

 
 

“Valori europei e azione sociale: quale coerenza?”

“Valeurs européennes et action sociale: quelle cohérence?”

 

Nell'ambito delle iniziative di Public Engagement del Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia e con la collaborazione di Social Sans Frontières, il 15 maggio 2018 presso l'Università di Firenze si terrà il Convegno Internazionale "Valori europei e azione sociale: quale coerenza? - Valeurs européennes et action sociale: quelle cohérence?"

 

LOCANDINA

 
   

______________________________

 
   

Beyond Employability: Future Competences for Higher Education

La Conferenza Internazionale intende riflettere sulla costruzione di employability per le professionalità educative e formative in uscita dai percorsi di alta formazione. A un anno dalla chiusura del Progetto PRIN2012LATR9N "Employability & Competences. Innovative Curricula for New Professions", l'intento è quello di continuare una riflessione sulle migliori esperienze, a livello nazionale e internazionale, che abbiano sviluppato curricula di studio, evidenze empiriche, azioni didattico-educative per l'implementazione delle competenze e delle capacità per le professioni del futuro.
La Conferenza avrà luogo presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, Aula Magna, Via Laura 48, Università degli Studi di Firenze, Firenze, Venerdì 11 maggio 2018, ore 10.00-17.00.
Per informazioni: adulteducation(AT)scifopsi.unifi.it

 
   

______________________________

 
   
Formare insegnanti per l’inclusione

Politiche, contenuti, percorsi didattici

Il compimento del quarantennale dell’inclusione degli alunni con disabilità nella scuola italiana che costituisce un unicum a livello internazionale e l’attuale trasformazione del curricolo formativo dell'insegnante specializzato per il sostegno profilato dal decreto legislativo 66/2017 nell'ambito della Legge 107/2015 costituiscono la duplice occasione per un dibattito teorico e metodologico intorno ai fondamenti epistemologici della professionalità docente sui principi di inclusione sanciti a livello internazionale e una riflessione su come tale professionalità si colleghi a quella del docente curricolare nel particolare contesto di compresenza didattica previsto nel modello scolastico italiano. A partire dai principi ispiratori di ordine democratico, pedagogico-didattico e sociale che hanno ispirato il nostro modello scolastico, si rende necessario fare il punto sul tema della formazione del docente in termini epistemologici, politici e curricolari.

LOCANDINA (pdf)

Per informazioni:

tamara.zappaterra(AT)unifi.it

donatella.fantozzi(AT)unifi.it

 
   

______________________________

 
 

Emma Perodi e la pedagogia interculturale

Una lettura de “I bambini delle diverse nazioni a casa loro”

 

La lezione aperta “Emma Perodi e la pedagogia interculturale. Una lettura de "I bambini delle diverse nazioni a casa loro” è inserita all’interno del calendario delle iniziative in memoria della morte della scrittrice Emma Perodi, che si inaugurerà con la mostra “Il fantastico mondo di Emma Perodi”, presso la Biblioteca delle Oblate e che toccherà nel corso del 2018/19 varie località italiane.

La scrittrice toscana si è distinta, oltre che per le opere di didattica e di letteratura per l'infanzia, soprattutto per le novelle della nonna, considerato il suo capolavoro, ma fu anche pubblicista, traduttrice, fondatrice di riviste per ragazzi e adulti, nonché tra le prime ad occuparsi di multiculturalità, in particolare con il libro "I bambini delle diverse nazioni a casa loro", oggetto dell'incontro promosso dal prof. Alessandro Mariani, ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Firenze, con ospite una tra le maggiori studiose perodiane, Annunziata Marciano dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale.

L'iniziativa vedrà il saluto del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, appassionato di storia e letteratura locale, Professor Franco Cambi, già ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Firenze, nonchè della presentazione della biografa Federica Depaolis.

L'evento organizzato dall'Associzione Bibliografia e Informazione vede la cura di Stefano De Martin, Federica Depaolis e Walter Scancarello.

Inaugurazione della mostra è prevista per sabato 14 aprile 2018 alle ore 16,30 Biblioteca delle Oblate, Firenze; lezione aperta è prevista per mercoledì 18 aprile 2018 alle ore 11,00 sempre presso la Biblioteca delle Oblate.

Per info: 3476014287 o info(AT)bibliografiaeinformazione.it

 
   

______________________________

 
 
immagine
GENTI DI MONGOLIA

Seminario di Antropologia

Nell'ambito dell'Accordo Internazionale tra l'Ateneo di Firenze e la Mongolian State University of Arts and Culture, iniziato nel 2017, questo è il primo seminario in cui ospitiamo i colleghi della università della Mongolia. La prof.ssa Myandas Jambaldory (Direttrice del Dip. Di Cultural Studies della capitale Ulaan Baator) ci parlerà della situazione etnica della Mongolia e del lavoro riguardante l'eredità culturale, il patrimonio e le raccolte museali della Mongolia; Lia Zola (antropologa dell'Università di Torino) ci introdurrà agli sciamanesimi contemporanei, fenomeno tipico anche della Mongolia; Sabrina Tosi Cambini e Nadia Breda (antropologhe, UNIFI) illustreranno scopi e modalità di questo processo di internazionalizzazione e alcuni primi risultati della missione compiuta nell'estate 2017 tra le genti della Taiga mongolica

Per informazioni: nadia.breda(AT)unifi.it, sabrina.tosicambini(AT)unifi.it

LOCANDINA (pdf)

 
   

______________________________

 
   

Service-Learning e Terza Missione dell’Università:
impegno civico e responsabilità sociale
2° Meeting del Network italiano di SL

 

Il Service -Learning è una esperienza già realizzata positivamente in una  rete di atenei italiani e europei, che mette in relazione l’apprendimento accademico con il  civic engagement in una comunità locale. Si basa su valori come l’impegno civico, la  mutualità, la costruzione di partnership e la co-creazione di conoscenza.     

L’incontro a Firenze prosegue il  lavoro di rete iniziato negli anni  precedenti ed è in continuità con gli  incontri  svolti all’Università di Bologna.           

Si pone gli obiettivi di approfondire  scientificamente l’approccio di SL,  di conoscere l’evoluzione delle esperienze  svolte negli atenei italiani e nelle università estere con  sede in Italia e di proseguire le  attività anche attraverso la proposta  di eventi di disseminazione.

 
   
   
   
   
   
   
   
   

 

 
ultimo aggiornamento: 14-Giu-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina